Convegno: L'Amministratore di sostegno, legislatura del "DopoDiNoi"

Nella sala B del Consiglio Regionale, il giorno 17 febbraio si è tenuta la conferenza organizzata dal Ministero del Lavoro e dall’Ordine degli Avvocati Potentini dal titolo:

L’Amministratore di sostegno e la legislazione del “Dopo Di Noi”

L’Associazione ha partecipato con il Presidente Carlone , la vice presidente Montagnuolo, la Consigliera LaSala ed il socio sig.Libutti Paolo.

Il commento qui descritto è della dott.ssa Morena Rapolla, Avvocato organizzatrice della manifestazione:

"Imparare ad ascoltare e prendersi cura dei bisogni delle persone più fragili, assicurando loro un dignitoso progetto di vita perche' spesso sanno darci insegnamenti ricchi di forza e speranza.

Uno dei messaggi del workshop di stamattina, partecipato e ricco di riflessioni su di un tema di grandissima importanza quale la legislazione sul "Dopo di Noi", un insieme di interventi normativi volti a favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità.

Per la prima volta nell’ordinamento giuridico con la legge n. 112 del 2016 vengono individuate e riconosciute specifiche tutele per le persone con disabilità quando vengono a mancare i parenti che li hanno seguiti fino a quel momento.

L’obiettivo è garantire la massima autonomia e indipendenza delle persone disabili, consentendogli per esempio di continuare a vivere nelle proprie case o in strutture gestite da associazioni ed evitando il ricorso all’assistenza sanitaria.

Un ringraziamento alle Professioniste-Donne-Amiche e relatori che hanno lavorato alla buona riuscita in particolare alla Consigliera di parita' Ivana Pipponzi, al Consigliere regionale Mario Polese, all' Avv. Marina Rizzo e l' Avv. Francesca Sassano, la cui sensibilità e spessore mi hanno emozionata".